Questo sito web utilizza i cookie per Google Analytics.

A causa della legge sulla privacy non è possibile utilizzare questo sito Web senza accettare l'uso di questi cookie.

Visualizza l'informativa sulla privacy

Accettando acconsenti ai cookie di tracciamento di Google Analytics. Puoi annullare questo consenso cancellando i cookie nel tuo browser.

⛽ La truffa dell’idrogeno nell’industria automobilistica

Energia centralizzata contro energia decentralizzata. L'idrogeno è il sogno irrealizzabile di un magnate delle risorse. ~ thedriven.io

Pompa del gas idrogeno

Molte grandi case automobilistiche hanno annunciato il passaggio ai veicoli alimentati a idrogeno .

Rete di gasdotti per l'idrogeno Gasdotti europei dell’idrogeno

Indagine sulla truffa dell'idrogeno

Questo articolo mostrerà che il motivo della transizione all’idrogeno è una truffa che costerà più denaro agli acquirenti e che è meno vantaggiosa per l’ambiente.

Marc Tarpenning

Nell'industria automobilistica si dice che l'idrogeno sia il futuro dei trasporti e lo sarà sempre. È una truffa per quanto ne so.

(2020) Tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno Una truffa : il cofondatore di Tesla Fonte: ValueWalk | Ascolta il podcast su YouTube

Daniel Bleakley
Scott Morrison

Convincono persino i politici, come l'ex primo ministro Scott Morrison, a guidare e posare con auto a idrogeno. Non lo farebbe, e non lo ha fatto, con un’auto elettrica, motivo per cui la continua spinta verso quella che molti insistono sia una tecnologia fondamentalmente difettosa dovrebbe essere adeguatamente indagata.

(2023) La follia della spinta dell’industria automobilistica verso le auto alimentate a idrogeno Fonte: TheDriven.io

Baroness Parminter

Baronessa Parminter, presidente del comitato, ha detto alla BBC che funzionari governativi e altri testimoni avevano riferito di aver letto disinformazione sui veicoli elettrici nei giornali nazionali.

Quasi ogni giorno sui giornali compare una storia anti-EV. A volte ci sono molte storie, purtroppo quasi tutte basate su idee sbagliate e falsità.

Abbiamo assistito a uno sforzo concertato per spaventare la gente...

(2024) Veicoli elettrici: i Lord sollecitano un’azione contro la disinformazione sulla stampa Fonte: BBC | Twitter di Comitato dei Lord per l'ambiente e il cambiamento climatico

Big Auto e Big Oil and Gas apprezzano la tecnologia dell’idrogeno per le automobili perché si adatta ai loro modelli di business esistenti: motori complessi che richiedono una manutenzione pesante e costosa e un sistema di distribuzione del carburante che genera denaro.

La radice del problema

Come fondatore di e-scooter.co dal 2017, una guida promozionale indipendente per scooter elettrici, ciclomotori, motociclette leggere e microcar disponibile in oltre 50 lingue e visitata in media da oltre 174 paesi a settimana, ho seguito la transizione da dai veicoli a benzina ai veicoli elettrici da vicino.

Una guida promozionale indipendente

Senza un modello di business redditizio per i fornitori di servizi, l’infrastruttura di servizi esistente crolla.

Macchine Rube Goldberg

Saul Griffith

Saul Griffith, fondatore e capo scienziato dell'organizzazione no-profit Rewiring America e ideatore della campagna "elettrificare tutto", descrive le auto elettriche a idrogeno come macchine alla Rube Goldberg.

Le macchine Rube Goldberg prendono il nome da un fumettista americano e sono progettate per eseguire un compito semplice utilizzando una serie di passaggi assurdi e inutili che complicano comicamente il raggiungimento dell'obiettivo desiderato.

Macchina Rube Goldberg

Con i veicoli elettrici a idrogeno il sistema è molto più complesso e assomiglia di più al nostro attuale sistema Rube Goldberg a benzina e diesel con steroidi .

Idrogeno contro batteria elettrica

L’idrogeno rappresenta la continuazione del sistema altamente centralizzato e monopolizzato alimentato dai combustibili fossili, in cui una manciata di compagnie petrolifere controlla l’intera catena di approvvigionamento mondiale dell’energia per i trasporti.

Pericolo per la salute: solo l'acqua come sottoprodotto è una bugia

Inquinamento atmosferico causato dai motori a combustione di idrogeno

L’esposizione al cianuro di idrogeno (HCN) può portare a gravi effetti sulla salute e alla morte.

Una concentrazione di 300 mg/m³ di HCN nell'aria può essere letale per un essere umano entro circa 10 minuti. Ci vorrebbero circa 128 veicoli alimentati da motore a idrogeno per raggiungere una concentrazione di 300 mg/m³ nell'aria.

Motori a celle a combustibile e a combustione a idrogeno

La tecnologia delle celle a combustibile è più complessa di un motore a combustione a idrogeno e richiede una fonte di idrogeno molto pura, difficile da garantire nella pratica. I metodi più economici per la produzione di idrogeno causano impurità che possono rompere le celle a combustibile.

La complessa tecnologia delle celle a combustibile è difficile e costosa da mantenere. Un motore a idrogeno si adatta alle piattaforme di auto a benzina esistenti.

Il rilascio iniziale di auto a idrogeno a celle a combustibile pulite potrebbe essere uno schema per mascherare l’imminente transizione verso motori a combustione di idrogeno più economicamente fattibili che emetteranno un nuovo tipo di fumi tossici altamente pericolosi.

(2024) Questo motore a combustione a idrogeno di Kia e Hyundai annuncia una nuova alba nel settore automobilistico: tutto cambierà Fonte: Centrale dell'idrogeno

Idrogeno nella produzione di acciaio

steel

Attualmente è in corso una campagna pubblicitaria per ottenere una produzione di acciaio pulita con l’uso dell’idrogeno.

Lourenco Goncalves

In una chiamata con gli investitori alla fine di gennaio 2024, una delle figure più potenti dell’acciaio americano ha presentato piani per arricchirsi con l’idrogeno .

L'idrogeno è il vero evento rivoluzionario nella produzione del ferro e dell'acciaio, ha affermato The Elon Musk di Steel Lourenco Goncalves, CEO di Cleveland-Cliffs, la più grande azienda di acciaio laminati piani del Nord America. Lo facciamo per essere pagati, non per vantarci.

Inquinamento

Sebbene il metodo proposto dai forni ad arco elettrico (EAF) a riduzione diretta del ferro (DRI) possa fornire una significativa riduzione dell'inquinamento, dipende fondamentalmente da miliardi di dollari di sussidi per fabbrica e da un prezzo basso per l'idrogeno verde entro il 2050, e alcuni CEO europei si lamentano che non è possibile farlo, nonostante si ricevano miliardi di euro di sussidi.

🔥 Bruciare idrogeno è più fattibile dal punto di vista economico

La combustione dell’idrogeno al posto del carbone offre un vantaggio economico significativo e riduce alcuni tipi di emissioni che i governi mirano a ridurre. È quindi prevedibile che l’industria passerà alla combustione dell’idrogeno invece del carbone.

I nuovi tipi di emissioni derivanti dalla combustione dell'idrogeno, descritti nel capitolo ^, sono estremamente pericolosi per la salute umana.

I fumi di carbone dovranno essere sostituiti da fumi di idrogeno. Meno CO2, ma rilasciando nell’aria nuovi inquinanti estremamente pericolosi.

Gli spacciatori di idrogeno stanno diventando arrabbiati e aggressivi

Michael Barnard

Il mio conoscente Tom Baxter, ingegnere chimico docente presso l'Università di Aberdeen e generalmente delizioso scozzese barbuto, è stato accusato di essere un troll amaro dal CEO di un'azienda di gas idrogeno del Regno Unito. Lo stesso CEO mi ha bloccato dopo un solo commento...

L'esempio dell'idrogeno di un importante produttore si è scagliato contro di me in un thread professionale per aver sottolineato verità rilevanti ma scomode.

Il leader dell'idrogeno di un importante think tank di tecnologia pulita ha continuato a stuzzicarmi sui social media finché non gli ho lasciato cadere in grembo una critica di 13.000 parole sulle posizioni della sua squadra. I commenti ai miei articoli e su LinkedIn si sono riempiti di anime addolorate che lottano per l’idrogeno.

Ho osservato gli ambasciatori dell'idrogeno lamentarsi dei dati e della logica di base. Ho visto ingegneri chimici con decenni di esperienza nell'idrogeno, essere denunciati come odiatori ignoranti .

La dissonanza cognitiva della folla dell’idrogeno per l’energia cresce ogni giorno.

Penseresti che i sostenitori dell'idrogeno per l'energia si rendessero conto che queste erano ottiche terribili, per non dire stupide come una scatola di martelli di velluto oliato, ma no...

(2024) I tipi di idrogeno per l'energia sono sempre più arrabbiati Fonte: Tecnica pulita

Corruzione

Alla luce, ad esempio, dell'investimento di 100 miliardi di euro da parte dell'Europa per una pipeline dorsale dell'idrogeno, l'aumento di rabbia e aggressività osservato dal Michael Barnard da parte dei sostenitori dell'idrogeno, di fronte alle informazioni, potrebbe non essere indicativo di stupidità, ma piuttosto di un motivo in linea con la corruzione .

Il primo ministro australiano Scott Morrison a bordo di un'auto a idrogeno

Daniel Bleakley

Il giornalista Daniel Bleakley di TheDriven.io chiede un'indagine adeguata sulla corruzione .

Convincono persino i politici, come l'ex primo ministro Scott Morrison, a guidare e posare con auto a idrogeno. Non lo farebbe, e non lo ha fatto, con un’auto elettrica, motivo per cui la continua spinta verso quella che molti insistono sia una tecnologia fondamentalmente difettosa dovrebbe essere adeguatamente indagata.

(2023) La follia della spinta dell’industria automobilistica verso le auto alimentate a idrogeno Fonte: TheDriven.io

(2022) La spinta all’idrogeno di Morrison è un cavallo di Troia Fonte: Rinnovare l'economia


Condividi le tue opinioni e i tuoi commenti con noi (info@gmodebate.org).