Vuoi contribuire a facilitare una solida difesa contro gli OGM?
Sostieni i diritti della natura , un movimento globale per proteggere la Natura.
rights for nature

Questo sito web mira a facilitare un dibattito incentrato sulla questione se gli OGM facciano bene agli animali e alle piante (moralità animale e vegetale).

La scienza non può spiegare la coscienza (esperienza significativa) e quindi ci sono molte preoccupazioni profonde sugli OGM. Attualmente, la moralità è completamente ignorata e gli animali e le piante sono considerati fasci di materia "insensati" per lo sfruttamento umano.

Un animale o una pianta dovrebbe ricevere rispetto prima che finisca nel piatto del cibo di un essere umano? Oppure gli esseri umani possono tranquillamente assumere il determinismo e ignorare la moralità quando si tratta di OGM?

  1. Gli OGM a scopo di utilità (ad es. motivo di lucro) possono essere visti come una forma di corruzione o stupro della natura (dannoso).
  2. L'OGM come praticato dalla scienza empirica (senza moralità) è una forma di eugenetica e quel concetto dà origine a diverse preoccupazioni filosofiche.
     Mucche ed eugenetica
    cow 58
    Mentre ci sono 9 milioni di mucche negli Stati Uniti, dal punto di vista genetico ci sono solo 50 mucche vive a causa della natura dell'eugenetica che risiede nell'essenza della consanguineità: Leggi di più nell'articolo Eugenetica#contro

Gli animali e le piante ricevono protezione?Risposta: NO

L'industria degli OGM e l'establishment della scienza ritengono che il dibattito sugli OGM sia terminato , il che significa che si considera carta bianca per fare tutto ciò che vuole con animali e piante.

Con l'idea che l'attivismo anti-OGM abbia perso, l'industria degli OGM sta crescendo disinibita velocemente con un effetto diretto su miliardi di animali e piante sulla terra.

Allo stesso tempo, l'attivismo anti-OGM sembra essere svanito.

L'industria degli alimenti biologici con entrate da 250 miliardi di dollari ha tratto profitto finanziario dall'allarmismo di OGM dal punto di vista del valore utilitaristico (salute umana e sicurezza alimentare), mentre l'industria degli OGM compete e vince facilmente sulla base di argomenti di valore utilitaristico. Sarebbe stata una battaglia persa. Mentre l'industria del cibo biologico potrebbe aver acquisito nuovi clienti, molte più persone potrebbero essere state spinte a considerare argomenti puramente utilitaristici quando si tratta di OGM, che tende a escludere la moralità !

Scienza nel 2021:
“Il dibattito sugli OGM è finito”

Le organizzazioni scientifiche hanno riferito ufficialmente nel 2021 che il dibattito sugli OGM è terminato.

Nel febbraio 2022 è stato fondato il sito GMODebate.org. Il sito web ha lo scopo di indicare che potrebbero esserci argomentazioni in base alle quali si può ritenere che il dibattito sugli OGM non sia terminato e potrebbe fornire alle persone una piattaforma per esprimere e discutere le proprie preoccupazioni.


Industria degli OGM nel 2021

L'industria degli OGM (biologia sintetica) è cresciuta rapidamente. Nel 2017, il denaro ricavato da creature geneticamente modificate rappresentava circa il 2% del PIL americano (400 miliardi di dollari di entrate) e nel 2019 l'industria farmaceutica stava già investendo più di 1 trilione di dollari di dollari all'anno nella biologia sintetica.

(2019) L'industria farmaceutica rilancia la scommessa sulle biotecnologie come frontiera della crescita La biotecnologia è già un affare più grande di quanto molte persone credano. Rob Carlson di Bioeconomy Capital, una società di investimento, calcola che il denaro ricavato da creature geneticamente modificate rappresentava circa il 2% del PIL americano nel 2017. Fonte: Financial Times (FT.com)

Attivismo anti-OGM nel 2021

GMO-Awareness.com – Ultimo aggiornamento: 2016

Il sito gmo-awareness.com fornisce una panoramica online con risorse e iniziative.

Ultimo aggiornamento: 2016. (6 anni fa a partire dal 2022)

L'ultimo articolo del 2016 riguarda uno studente della Cornell University e il suo sito Web Squarespace gmowtf.com. Quel sito web è cancellato e offline.

Una ricerca di "anti OGM" su Google fornisce un articolo del 2018 sul sito Web della Cornell University. Inizia con l'affermazione che i troll russi, aiutati da gruppi anti-OGM, sono riusciti a seminare dubbi sulla scienza.

anti GMO in Google

(2018) L'attivismo anti-OGM semina dubbi sulla scienza I troll russi, aiutati da gruppi anti-OGM come il Center for Food Safety and Organic Consumers Association, hanno avuto un sorprendente successo nel seminare dubbi sulla scienza nella popolazione generale. Fonte: Alleanza per la scienza

Dopo aver cliccato su gmo-awareness.com per visitare i siti web dei gruppi Anti-OGM si è scoperto che molti dei siti web sono offline o mostrano un tempo di aggiornamento di oltre 10 anni fa.


Inquadramento strategico del dibattito sugli OGM:

La narrativa ' antiscienza '

L'industria della biologia sintetica è riuscita a inquadrare il dibattito sugli OGM intorno al valore empirico concentrandosi sulla denuncia della mancanza di fede nella scienza per cui gli oppositori degli OGM sono dichiarati "anti-scienza" (eretici della scienza).

(2018) "Fanismo anti-scienza"? Valori, rischio epistemico e dibattito sugli OGM La narrativa "anti-scienza" o "guerra alla scienza" è diventata popolare tra i giornalisti scientifici. Sebbene non vi sia dubbio che alcuni oppositori degli OGM siano prevenuti o ignorano i fatti rilevanti, la tendenza generale a caratterizzare i critici come anti-scienza o impegnati in una guerra alla scienza è sia fuorviante che pericolosa. Fonte: PhilPapers (PDF) | Filosofo Justin B. Biddle (Georgia Institute of Technology)

Perché i critici degli OGM sono caratterizzati come anti-scienza ? 

L'incapacità di cogliere l'esperienza significativa (esperienza cosciente) nell'ambito del valore empirico (fondamento dell'evidenza scientifica) causa incompatibilità con ciò che la scienza ritiene valido.

Il problema è affrontato nella teoria filosofica degli zombie .

(2022) Lo zombi del filosofo: cosa può dire l'argomento zombi sulla coscienza umana? Il famigerato esperimento mentale, per quanto imperfetto, dimostra una cosa: la scienza non può spiegare la coscienza . Fonte: aeon.co

Quando si tratta di moralità, si tratta di aspetti legati all'esperienza significativa .

Nella scienza l'incapacità di definire il senso della vita è sfociata in un ideale di abolizione della moralità.

GM: science out of control 110 (2018) Progressi immorali: la scienza è fuori controllo? Per molti scienziati, le obiezioni morali al loro lavoro non sono valide: la scienza, per definizione, è moralmente neutra, quindi qualsiasi giudizio morale su di essa riflette semplicemente l'analfabetismo scientifico. Fonte: New Scientist (2019) Scienza e morale: si può dedurre la moralità dai fatti della scienza? La questione avrebbe dovuto essere risolta dal filosofo David Hume nel 1740: i fatti della scienza non forniscono basi per i valori . Eppure, come una specie di meme ricorrente, l'idea che la scienza sia onnipotente e che prima o poi risolverà il problema dei valori sembra risorgere con ogni generazione. Fonte: Duke University: New Behaviorism

La moralità si basa sui "valori" e questo logicamente significa che la scienza vuole anche sbarazzarsi della filosofia.

Il filosofo Friedrich Nietzsche (1844-1900) in Al di là del bene e del male (Capitolo 6 – Noi studiosi) ha condiviso la seguente prospettiva sull'evoluzione della scienza in relazione alla filosofia.

Friedrich NietzscheLa dichiarazione d’indipendenza dell’uomo di scienza, la sua emancipazione dalla filosofia è una delle più sottili ripercussioni dell’ordine e del disordine democratico: l’autoglorificarsi e l’insuperbirsi del dotto sono oggi ovunque in pieno rigoglio e nella loro miglior primavera – con la qual cosa non può ancora dirsi che in questo caso tale lode di se stesso abbia un profumo gradevole. «Via tutti i signori!» – così vuole l’istinto della plebaglia; e dopo essersi difesa con esito fortunatissimo dalla teologia, di cui è stata troppo a lungo l’«ancella», la scienza ora, nella sua assoluta tracotanza e sconsideratezza, tende a dettar legge alla filosofia e a fare anche lei, una buona volta, da «padrona» – ma che dico! – a FILOSOFEGGIARE.

Mostra il percorso che la scienza ha intrapreso fin dal 1850. La scienza ha inteso liberarsi della filosofia.

Le prospettive sulla filosofia degli scienziati in un forum dell'Università di Cambridge, nel Regno Unito, forniscono un esempio: 

La filosofia è una sciocchezza.

Mostra più citazioni

Come si può vedere, dal punto di vista della scienza, la filosofia, che include la moralità, dovrebbe essere abolita affinché la scienza possa prosperare.

Quando la scienza si esercita in autonomia e si propone di liberarsi da ogni influsso della filosofia, la 'conoscenza' di un fatto scientifico implica necessariamente certezza. Senza certezza, la filosofia sarebbe essenziale, e questo sarebbe ovvio per qualsiasi scienziato, ma non lo è.

Significa che è implicata una credenza dogmatica (una credenza nell'uniformitarismo ) che legittima l'applicazione autonoma della scienza senza pensare se sia effettivamente 'buono' ciò che viene fatto (cioè senza moralità).

Attaccare i critici degli OGM come eretici della scienza

La religione dell'ateismo (religione antireligiosa) è una via d'uscita per le persone che potenzialmente (sono inclini a) cercare la guida che le religioni promettono di fornire. Ribellandosi contro le religioni, (sperano di) trovare stabilità nella vita.

Atheism campaigndios no existe

La spinta emotiva ad aggredire le persone che non condividono una credenza dogmatica nei fatti della scienza potrebbe nascere da un sentimento di vulnerabilità allo sfruttamento religioso della debolezza che deriva dall'incapacità di rispondere alla domanda “ Qual è il senso della vita? ” o “ Perché esiste la vita? ”.

Oltre all'ideale della scienza per abolire la moralità e al potenziale motivo emotivo degli atei, l'industria degli OGM (compresa l'industria farmaceutica) ha un interesse multimiliardario.

L'ateismo ha alimentato l'abbandono come fondamento per gli OGM

👽 Dove sono gli alieni?

La maggior parte delle persone nel mondo moderno vede la vita come qualcosa che è posseduto a livello individuale, come qualcosa che può essere portato con sé durante i viaggi nello spazio. Film famosi come Star Trek e Star Wars hanno mostrato un futuro in cui gli umani viaggiano nello spazio.

Alcuni scienziati si chiedono tuttavia: perché il sistema solare e la Terra non sono affollati di visitatori alieni? Perché, dopo decenni di scienze spaziali, non è stato trovato alcun indizio dell'esistenza di vita extraterrestre?

Filosofia soppressa

L'era del secondo dopoguerra è considerata un'era "antifilosofica" in cui la filosofia è stata sempre più collocata su un livello paragonabile a quello delle religioni. In un certo senso, mentre la scienza ha origine dalla filosofia, la scienza ha tentato di superare la filosofia e ha inteso liberarsi di ogni influenza della filosofia, che include la moralità.

space catNel 2021 il fondatore di GMODebate.org ha scoperto che la distanza più lontana che un animale, un insetto o un batterio aveva percorso nello spazio era la Luna e nel frattempo trilioni di dollari erano già stati investiti per una missione con equipaggio su Marte nel 2030.

La scienza è un'influenza dogmatica a favore del determinismo , il terreno su cui la scienza immagina di diventare padrona dell'Universo, ha portato a una tale repressione che non si è mai considerato che la vita sulla Terra potesse essere legata a una regione intorno al 🌞 Sole.

La filosofia naturalmente avrebbe posto le seguenti domande:

  1. C'è almeno un indizio che la vita sulla Terra sia indipendente dal sistema solare?
  2. Su quali basi è valido considerare che la vita è come un fuoco biochimico che può essere portato con sé durante i viaggi nello spazio?

Sulla base di queste domande, la prima cosa da verificare sarebbe se la vita sulla Terra può rimanere in vita più lontano dalla Terra. Tuttavia, a partire dal 2021 non è mai stato testato perché la scienza tradizionale intende orientarsi verso una prospettiva in cui la vita è un processo biochimico deterministico e la coscienza un'illusione.

Quando la vita sarebbe legata a una regione attorno a una stella, potrebbe spiegare perché l'Universo non è affollato di attività aliena.

Poiché l'origine della vita è sconosciuta, è evidente che la scienza intende utilizzare l'abbandono alimentato dall'ateismo - l'ignorare ostinatamente la domanda "perché" la vita esiste - come terreno per una rivoluzione della biologia sintetica in cui la vita animale e vegetale è resa priva di significato al di là del portata del valore empirico .


Chi parlerà per animali e piante?Un essere umano dovrebbe?

Leggi di più nell'articolo 🐿️ Animali


✘
La moralità, come l'💗amore, non può essere "scritta", 🐿️ gli animali hanno bisogno di te!